• Bulgari

    Bulgari

  • Pomellato

    Pomellato

  • Chantecler

    Chantecler

  • Vhernier

    Vhernier

  • Dodo

    Dodo

  • Pomellato67

    Pomellato67



Zaffiri

Caratteristiche

Per valutare uno zaffiro si devono valutare le seguenti caratteristiche.

Peso

Il peso determina anche la dimensione della pietra. Più la pietra è pesante più il suo valore per carato è proporzionalmente alto.


Colore

Più il colore tende al blu intenso e vivace, più lo zaffiro è pregiato. Più il colore tende al blu cupo o all'azzurro molto chiaro, più lo zaffiro perde di valore.

Purezza

Lo zaffiro è una pietra che nasce abbastanza inclusa, tuttavia anche per essa vale la regola che più è pura, più il suo valore aumenta.

Brillantezza

Come tutte le pietre preziose e semipreziose, fondamentale è la brillantezza; più questa qualità è alta, più la pietra ne ha un guadagno sia in bellezza che in valore.

Qualità

Gli zaffiri più pregiati in ordini di valore decrescente sono delle seguenti qualità:

  • Zaffiro Birmano (blu intenso e brillante con sfumature viola)
  • Zaffiro Ceylon (blu azzurro intenso e brillante)
  • Zaffiro Siam (blu notte intenso e brillante)
  • Zaffiro Cambogia (blu vellutato intenso e brillante)

Tagli

I tagli più utilizzati per lo zaffiro sono, in ordine di importanza crescente:

  • Taglio ovale
  • Taglio a goccia
  • Taglio tondo
  • Taglio ottagonale o smeraldo
  • Taglio carrè
  • Taglio cabochon

Zaffiri